PAGANESE-RIETI. LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER CAPUANO: “ANDIAMO AD AFFRONTARE LA SETTIMANA PIU’ IMPORTANTE DELLA NOSTRA STAGIONE”

Alle ore 12,30, presso la Sala Stampa dello Stadio “Manlio Scopigno”, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della gara Paganese-Rieti, in programma domani alle ore 14,30.

Le dichiarazioni del mister: “Andiamo ad affrontare la settimana più importante della nostra stagione.  Abbiamo davnti due partite, tra domani con la Paganese e mercoledì col Siracusa, chiave per la permanenza in C. Andremo a giocarci l’ennesima partita della sopravvivenza non per i risultati, ma per decisioni scellerate che arrivate in questo momento della stagione cambiano totalmente il modo di affrontare questa parte di stagione. Dopo le vittorie contro squadre blasonate, conquistate da questo gruppo di ragazzi ai quali posso solo dire grazie, ora ci ritroviamo nel baratro. Siamo costretti a giocare partita dopo partita senza fare calcoli perchè si può andare in paradiso, ma ci si può ritrovare all’inferno commettendo un passo falso. Oltre la vergogna che hanno fatto, cambiando il regolamento, c’è qualcuno che ha anche avuto la sfrontatezza di dire che io ho valutato male ciò che stessero facendo. Ma io oltre a fare l’allenatore, ho anche una discreta cultura. E poco dopo le mie parole e quelle di Paolucci, leggo una modifica del regolamento di playout e dei playoff. Facessero quel che vogliono. Ma qui gente spende soldi, Curci ha ripreso una squadra fallita e tu a pochi turni dalla fine del campionato c’è una modifica di regolamento. Non discuto le penalizzazioni, ma spero ridiano i punti anche a noi, come successo giustamente con la Reggina. La squadra sta bene tolti i degenti di lungo corso e un problema per Grillo che non è al massimo. La logica della squadra che vince non si cambia non è nelle mie corde, visti gli impegni ravvicinati farò qualche turnazione, ma chi andrà in campo avrà il solo obiettivo di portare a casa il risultato”.

 

UFFICIO STAMPA