IL MERCATO DELLA BERRETTI AMARANTOCELESTE

Non solo prima squadra. Anche la formazione della Berretti è intervenuta sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione di mister Moncelli. Il responsabile del Settore Giovanile Gianfranco Mancini, con la collaborazione di Stefano Vampore, ha messo a segno 5 colpi di grande prospettiva che potranno dare una mano ai compagni da qui al termine della stagione. Andiamo a presentarli:

– Antonello Mannelli, nato l’01/02/2000, attaccante proveniente dalla Juniores del Bitonto,dopo l’ottima stagione disputata l’anno scorso con il Bisceglie, sempre sotto la sapiente gestione del Direttore Mancini e del Mister Vincenzo Moncelli, in estate ha tentato la fortuna in serie D, purtroppo complice un infortunio non è riuscito a cogliere l’occasione. È stato già autore di un gol con la maglia amarantoceleste, contro l’Ascoli, pochi giorni dopo il suo arrivo.

 

– Gabriel Laneve, nato l’01/06/2000, difensore che predilige l’out di destra proveniente dalla Juniores del Bari. Anche lui dopo l’ottima stagione trascorsa a Bisceglie è stato tesserato da una signora squadra come il Bari, purtroppo non ha avuto fortuna ma ha tutte le carte in regola per aiutare la squadra a fare un salto di qualità importante. Il ragazzo riesce a disimpegnarsi in maniera ottima anche da esterno alto. Anche lui già autore di un goal contro la Sambenedettese alla prima apparizione con il Rieti.

 

– Alessandro Madonna, nato il 27/07/2000, centrocampista centrale. Giovane ma con grande esperienza già in prima squadra, il ragazzo infatti ha già militato nell’Eccellenza campana con Maddalonese e Albanova con le quali ha collezionato un gran numero di presenze. Il ragazzo può disimpegnarsi anche in difesa sia come terzino che come difensore centrale. Grande esperienza che certamente darà una grossa mano alla squadra sperando di impressionare positivamente anche la prima squadra.

 

– Ciro Spedaliere, nato il 25/02/2000, centrocampista centrale. Si può dire che adesso la squadra abbia il suo regista. Il ragazzo dopo l’ottima stagione disputata a Bisceglie, dove ha trovato l’occasione di esordire in Serie C, quest’anno ha iniziato la stagione in Serie D, Girone I, con la squadra della sua città, il Portici. Con la compagine campana, complice anche un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per due mesi, ha trovato solo 3 presenze. Il ragazzo classico regista di centrocampo dai piedi buoni, dotato anche di un ottimo fisico, ha scelto di tornare a Rieti per lavorare con il tandem Mancini-Moncelli, persone a lui molto care, continuando un lavoro di crescita che si spera possa portarlo presto in prima squadra. Un innesto di grande valore per la squadra

– Umberto Basile, nato il 27/04/2000, portiere proveniente dal Piacenza Calcio. Per lui un passato nelle fila dell’Ancona e della Lazio. Pronto a giocarsi il posto da numero 1 per difendere la porta amarantoceleste.

Ora un weekend di riposo per amalgamare il gruppo. I campionati delle nostre selezioni giovanili ripartiranno sabato 9 febbraio. Forza giovani amarantocelesti!

UFFICIO STAMPA