CAVESE-RIETI 1-1. MISTER CAPUANO: “BRAVI I RAGAZZI, NON ERA FACILE, E QUELL’OCCASIONE AL 92’…”. CORNACA, COMMENTI E TABELLINO

CRONACA – Arriva un punto per il Rieti dalla trasferta di Cava dé Tirreni. Partono bene gli avversari ma al 13′ è Konate ad avere la grande chance spedendo alto da buona posizione. Poco dopo è Brumat ad avere la palla del possibile vantaggio, ma l’esterno amarantoceleste non impatta bene la sfera. La gara si fa combattuta sotto la pioggia e con tre ammonizioni si chiude la prima frazione. Al 61′ la Cavese ha l’occasione dal dischetto: Zanchi viene colpito dall’avversario eppure il direttore di gara indica il penalty, De Rosa non sbaglia. Inizia la giostra dei cambi e proprio dalla panchina arriva il pareggio. Tommasone, al minuto 67, controlla di testa superando la retroguardia campana e di destro incrocia sul palo sinsitro: grande gol! Continua la battaglia e le occasioni maggiori arrivano dai calci piazzati. Al 92′ proprio da una punizione Cerniogi riesce a girare verso la porta sguarnita, ma sulla linea di porta la Cavese respinge e salva il risultato. Termina con un pareggio la sfida, ora riposo e poi la Sicula Leonzio allo “Scopigno”.

DICHIARAZIONI – Le dichiarazioni di mister Capuano: “Devo fare i complimenti a questi ragazzi che stanno crescendo di partita in partita, sono stati padroni del campo per novanta minuti contro una squadra che in questo girone è quella fa girare meglio la palla, una gara che è stata preparata bene da tutto lo staff. Non discuto con l’arbitro, ma il rigore non credo ci fosse, e l’ha dato l’assistente, ma si vede che Zanchi non commette alcun fallo. Abbiamo creato cinque palle gol e non siamo mai arretrati. Il campo ci ha penalizzato, abbiamo provato a farla girare, resta il rimpianto per quell’occasione al 92′. Abbiamo anche azzeccato i cambi, sarà l’intuito dopo tanti anni che alleno. Credo che questa sia la strada da percorrere, anche se non sarà facile. Sono orgoglioso di questi ragazzi che hanno fatto una buona prestazione su questo campo, in queste condizioni. Spero che il Presidente mi faccia qualche regalo, anche se penso che possiamo giocarcela per ottenere la salvezza. Eravamo a conoscenza della situazione che avremmo trovato, anche a livello di gestione fatta dalla vecchia società, ma rimango soddisfatto e pienamente convinto della scelta che ho fatto. Ora abbiamo il turno di riposo e possiamo lavorare, dopo questa serie di gare ravvicinate affrontate con pochi allenamenti insieme, soprattutto per i nuovi arrivati”.

TABELLINO

CAVESE-RIETI 1-1 (0-0)

Marcatori: 61′ De Rosa (rig.) (C), 68′ Tommasone (R)

Cavese (4-3-3): Vono; Palomeque (81′ Lia), Manetta, Silvestri, Licata (74′ Ferrara); Favasuli, Migliorini, Tumbarello; Rosafio (66′ Buda), De Rosa, Fella (81′ Nunziante). All. Modica.

Rieti (3-5-2): Costa; Delli Carri, Gigli, Mattia (66′ Tommasone); Brumat, Maistro (71′ Scardala), Palma (81′ Venancio), Konate (66′ Garofalo), Zanchi; Marchi, Cernigoi. All. Capuano.

Arbitro:
 Gualtieri di Asti

Ammoniti: 
Lia, Manetta (C); Zanchi, Marchi, Cernigoi (R).

Recupero: 3′-4′

 

UFFICIO STAMPA