FC Rieti – Vibonese 0-1 – Torna il pubblico allo “Scopigno”, ma la Vibonese passa di misura: cronaca, tabellino e commenti

Arriva la prima sconfitta casalinga, al termine di un match molto equilibrato. Ottima prima
frazione di gioco per gli amaranto celesti che sfiorano la rete con Vasileiou al 23’, peccato
che la traversa neghi la gioia al ragazzo greco, al 36’ con Cericola fermato dal portiere
avversario in uscita. 45 minuti dominati su tutto il campo: Nella ripresa si iniziano a far
sentire le fatiche della gara di Lentini e la Vibonese ne approfitta portandosi in cantaggio
con Taurino al 68’. Dopo il gol la gara non regala molte emozioni con la squadra calabrese
brava a difendersi.

Le dichiarazioni del mister Ricardo Chéu: “Abbiamo giocato un grande primo tempo,
abbiamo creato molte opportunità, colpito anche una traversa e sul possesso-palla siamo
stati nettamente superiori al nostro avversario, sul quale abbiamo esercitato una buona
pressione. Ma nella ripresa siamo andati incontro a una serie di problemi, tra cui
mancanza di “gas” sulle gambe e la Vibonese ne ha approfittato: dopo il gol però, non si è
più giocato perché loro hanno pensato solo a perdere tempo e a spezzettare il gioco.
Atteggiamento scorretto, per chi ama il calcio, per i tifosi, che però non deve distogliere
l’attenzione sui nostri problemi”.
I lanci lunghi verso Todorov: non è quello il nostro gioco, non è quello che proviamo in
settimana. I gol degli attaccanti? Arriveranno vedrete: l’importante è continuare a lavorare,
lavorare, lavorare. Nonostante la sconfitta, noi siamo gli stessi che hanno vinto a Lentini e
saremo gli stessi che sabato andranno a Trapani per provare a fare nostra la partita.
Logicamente nemmeno il Manchester City con Guardiola riesce a dominare per 90 minuti,
noi abbiamo fatto un grande primo tempo, dopo ci è mancata la lucidità””

FC Rieti – Vibonese 0-1 (primo tempo 0-0)
Marcatori: 68’ Taurino (V)
Rieti (4-2-3-1): Chastre, Papangelis (76’ Kean), Gigli, Pepe, Gallifuoco; Diarra, Palma;
Vasileiou, Maistro (66’ Di Domenicantonio), Cericola (66’ Gondo); Todorov (76’
Venancio). All. R. Chéu
Vibonese (4-2-3-1): Mengoni, Finizio, Camilleri, Altobello (40’ Malberti), Maciucca (49’
Franchino); Prezioso (49’ Collodel), Obodo; Scaccabarozzi (84’ Donnarumma), Taurino
(84’ Ciotti), Tito; Bubas. All. N.Orlandi
Ammoniti: 16’ Maciucca (V), 34’ Todorov (R ), 34’ Altobello (V), 41’ Bubas (R ), 91’ Finizio
(V)
Arbitro: Garofalo di Torre del Greco
Assistente 1: D’Elia di Ozieri
Assistente 2: Niedda di Ozieri
Note: Angoli 8-1 ; Recupero 2-6 ;

UFFICIO STAMPA