LA STORIA

La storia del calcio reatino ha visto i propri albori nel 1936.

Una storia lunga e prestigiosa caratterizzata da alterne fortune. stagioni gloriose, come quelle tra il 1946 e il 1948 nelle quali la squadra ha militato in serie B, e altre meno felici, come quelle degli anni ’70, vissute tra campionati di promozione, IV serie laziale e Serie D, conquistata più volte come nelle stagioni 1973-74 (categoria mantenuta per tre stagioni) e 1978-79 (tre ulteriori stagioni). Poi altri 8 anni di promozione prima di riconquistare la Serie D e rimanerci fino al 1991 anno della retrocessione in Eccellenza. Il ritorno nel Campionato nazionale dilettanti ci fu nel 1996.
Nella stagione 2004-2005 (Presidente Stefano Palombi, allenatore Sergio Pirozzi e Direttore Sportivo Pier Luigi Di Santo) il punto più alto della storia recente con la conquista della promozione in Serie C2 categoria conservata per due stagioni. Dopo una serie di campionati prima in Serie D e poi in Eccellenza e la conquista nel 2011 della Coppa Italia Regionale, la squadra ha ottenuto la possibilità di iscriversi al campionato di Serie D nella stagione 2014-2015. L’FC RIETI ha vissuto da protagonista la stagione 2016-2017, nella quale ha festeggiato gli 80 anni dalla propria fondazione. Iscritta al Campionato di Serie D ha guidato la classifica per lunghi tratti del campionato chiudendo poi la regular season al terzo posto. La compagine amaranto celeste si è poi riscattata nella post season vincendo i play off. La società reatina punta a vivere da protagonista anche la stagione 2017- 2018 nutrendo concrete ambizioni di promozione.