Diarra, da granata all’amarantoceleste: torna in Italia dopo l’esperienza a Torino

Il Football Club Rieti 1936 comunica di aver sottoscritto un contratto biennale col calciatore Boubakary DIARRA.

Nato a Villepinte, in Francia, il 30 agosto 1993, Diarra è un play di centrocampo, le cui caratteristiche tattiche gli consentono di agire sia sulla mediana, che davanti alla difesa in fase d’impostazione del gioco. Nell’ultimo triennio ha collezionato 103 presenze e 5 gol in Segunda Liga portoghese con la maglia dello Sporting Covilha e prima di approdare a Rieti era stato ingaggiato dal Tondela.

Ma prima dell’esperienza in terra iberica, Diarra ha avuto modo di crescere calcisticamente nel settore giovanile del Torino conquistando anche una serie di convocazioni in prima squadra nella stagione 2012/2013. L’anno successivo poi, il suo esordio in serie C2 con la maglia del Bra: 17 presenze e un gol. Diarrà indosserà la maglia numero 27.

“E’ per me un piacere tornare a giocare in Italia – afferma Diarra – Sono già a disposizione del tecnico, ho voglia di dare il mio contributo in una società che si affaccia al calcio professionistico dopo 11 anni, ma che ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo importante nel prossimo campionato di C”.

UFFICIO STAMPA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *